Come conservare il Parmigiano Reggiano?

list In: Prodotti On:

Grazie al basso contenuto di acqua, il Parmigiano Reggiano può essere conservato per un lungo periodo anche dopo l’apertura e il taglio della forma dalla quale si ricavano le punte, altrimenti dette piramidi. Approfondiamo la questione...

Dopo l’acquisto, gli stessi pezzi confezionati sottovuoto potranno essere esposti a temperatura ambiente per un limitato periodo di tempo ma se ne consiglia ovviamente la conservazione in frigorifero allo scopo di preservarne consistenza e aroma.

Il Parmigiano Reggiano, meglio conservarlo sottovuoto

Il Parmigiano Reggiano preconfezionato e sottovuoto (e, nel nostro caso sottoposto a trattamento termico per prolungarne il mantenimento) può essere conservato in frigorifero per alcuni mesi, purché la temperatura sia compresa tra i 4° e gli 8°C e non vi sia esposizione all’aria. Ogni confezione riporta una data di utilizzo, ovvero Termine Minimo di Conservazione, preceduta dalla dicitura: …”da consumarsi preferibilmente entro…” che è da considerarsi una indicazione, ben diversa dalla scadenza, che è invece tassativa. Si consiglia, comunque, di tenere monitorato il prodotto, di tanto in tanto. Dal momento in cui si apre la confezione, o nel caso in cui il pezzo venga tagliato a fresco direttamente dalla forma, il periodo di conservazione varia a seconda della stagionatura del Parmigiano Reggiano (ecco tutte le stagionature disponibili online sul nostro e-shop).

Si conserva meglio il Parmigiano Reggiano più giovane o quello più stagionato?

In effetti, il formaggio più giovane, come il Parmigiano Reggiano stagionato oltre 12 mesi, tende a contenere più umidità e quindi a durare meno di un paio di settimane nel frigorifero; quello più stagionato, invece, risulterà più asciutto e pertanto più facilmente conservabile per periodo più lunghi, pari anche a quattro settimane.

Dove conservarlo? Va bene il frigorifero, ma ecco alcune precauzioni

Una volta estratto dalla confezione di plastica utilizzata per il sottovuoto, che verrà eliminata, il formaggio può essere conservato in appositi contenitori di vetro o plastica o avvolto in una sottile pellicola trasparente per uso alimentare. Acquistando il Parmigiano Reggiano presso il 4 Madonne Caseificio dell'Emilia, riceverete in omaggio un sacchetto salvafreschezza in Ovtene, materiale che potrete utilizzare a lungo e più volte per la conservazione in fresco del Parmigiano o di altri alimenti. All’interno del frigorifero, si consiglia di tenere il formaggio lontano da altri cibi, poiché la sua parte grassa tende ad assorbire gli odori circostanti.

Si può congelare?

Evitate di congelarlo. Anche a fronte di una corretta conservazione, non si esclude la creazione di uno strato sottile e discontinuo di muffa sulla sua superficie. In tal caso sarà possibile rimuoverla con un coltello, e consumare la rimanente parte. Sarà comunque cura del consumatore monitorare, di volta in volta, lo stato del prodotto e valutarne la commestibilità. 

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Registrazione nuovo account

Hai già un account?
Entra O Resetta la password