Acquista subito
Punta di Parmigiano Reggiano stagionato oltre 50 mesi da 1 kg Punta di Parmigiano Reggiano stagionato oltre 50 mesi da 1 kg

(Immagine a scopo puramente dimostrativo)

Parmigiano Reggiano 50 mesi - 1 Kg

26,30 €
x 1 Kg
Opzioni
Quantità

Disponibile

Punta di Parmigiano Reggiano stagionato oltre 50 mesi - confezione sottovuoto

Unico taglio disponibile: 1 kg.

Il Parmigiano Reggiano stagionato oltre 50 mesi del 4 Madonne Caseificio dell’Emilia è un formaggio a pasta dura. Si presenta con un gusto deciso, marcato, ricco di sostanze nutritive e a bassa percentuale di grasso. Un Parmigiano ideale per palati raffinati e diete leggere, particolarmente indicato anche per l’alimentazione dei neonati.

Un gusto ineguagliabile

Questo Parmigiano Reggiano ha un colore scuro ma tendente al tipico giallo paglierino. Si presenta friabile e granuloso, poiché ricco di tirosina. Il sapore del Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi è ineguagliabile, derivato da una lunga stagionatura che gli conferisce caratteristiche uniche. Sapori speziati e leggermente piccanti lo rendono un Parmigiano immediatamente riconoscibile al palato. Può essere utilizzato come condimento per insaporire pietanze o accompagnare una degustazione senza eguali.

Questo formaggio ha un retrogusto leggermente tostato, tendente all’amaro e perciò ideale da degustazione. È facilmente digeribile e naturalmente privo di lattosio.

Ricco di elementi benefici

Il Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi è un formaggio con un basso contenuto di grassi saturi, ricco di proteine e con un’alta percentuale di elementi come calcio, fosforo e vitamine importanti per il nostro benessere. I benefici non finiscono qui: essendo ricco di tirosina, l’aminoacido visibile sotto forma di cristalli bianchi, il Parmigiano Reggiano è fonte di benefici per il nostro cervello. La tirosina allevia i problemi da deficit dell’attenzione, narcolessia o stanchezza psicofisica dovuta a sforzi elevati e repentini. Per questo, infatti, viene spesso integrato nelle diete di studenti, sportivi e lavoratori che fanno molto movimento. Ottimo anche come snack per una pausa rigenerante.

Il Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi è considerato un integratore alimentare naturale perché rafforza le ossa e contribuisce alla prevenzione di malattie cardiovascolari e danni ossidativi. Più la stagionatura del Parmigiano è alta, più si riduce in esso la presenza di grassi saturi, dannosi per il corso.

Un Parmigiano da degustazione

In seguito alla sua elevata stagionatura, il sapore estremamente concentrato e intenso di questo Parmigiano è ideale per chi ama i sapori raffinati. La sua struttura granulosa, friabile ed esplosiva al palato lo rende indicato per degustazioni, accompagnato da dolci mostarde di frutta o gocce di Aceto balsamico tradizionale di Modena IGP. Il Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi può essere gustato anche con confetture di frutta agrodolci, ad esempio di agrumi.

Ideale anche grattugiato, per insaporire primi piatti speciali o zuppe ricche, il Parmigiano Reggiano con questa stagionatura è abbinabile anche a diversi salumi della tradizione emiliana, per comporre taglieri saporiti. Per quanto riguarda i vini da associare, questo formaggio richiama rossi robusti che esaltano il suo gusto deciso e tostato come Nero d’Avola, Morellino di Scansano o Nero di Troia. Se invece si desidera l’effetto contrario, cioè alleggerire il sapore del Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi prima di passare alla portata successiva, ad esempio, è meglio accompagnarlo con vini spumanti o bianchi frizzanti, in modo da lasciare una nota di retrogusto agrodolce.

Come conservarlo

Il Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi è un formaggio pregiato, perciò si consiglia di conservarlo correttamenteLa temperatura ideale di conservazione è tra i 4°C e 8°C. Fai molta attenzione una volta tolto il formaggio dal sottovuoto. Se infatti è ancora chiuso, può essere conservato in condizioni buone anche per più di un mese, ma se aperto necessita di cure per mantenere integro il suo sapore.

Consigliamo di avvolgerlo in pellicola alimentare oppure in un recipiente che tenga lontano gli odori dei cibi circostanti. Nonostante la pasta del Parmigiano Reggiano oltre 50 mesi sia secca, esso tende comunque ad assorbire gli odori e a perdere le sue proprietà organolettiche, se non è conservato in modo adeguato. Si consiglia comunque di consumarlo il prima possibile: il Parmigiano Reggiano è un formaggio versatile, nonostante la sua stagionatura alta, perciò puoi utilizzarlo in tantissimi modi diversi!

Scheda dati

Stagionatura
50 mesi
Ingredienti
Latte, sale e caglio

Riferimenti specifici

Abbinamenti consigliati

Prodotti simili ( 10 altri prodotti della stessa categoria )

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password